Architectural
Research
Workshop

Italia - Francia - Europa

B House

Luogo:
Brescia, Italia

Committente:
Privato

Completamento:
2019

Area totale di intervento:
1045 mq

Superficie costruita:
231 mq

Programma funzionale:
edificio residenziale unifamiliare

Il progetto ha l’obiettivo di integrarsi con il contesto nel quale si colloca, considerando imprescindibile il rapporto con la cornice collinare e il Monte Maddalena. L’edificio si rivolge dunque al paesaggio naturale conservando, grazie alle altezze ridotte del profilo, il rispetto della visuale collinare dalla strada.

La casa presenta un impianto irregolare a “L”, dal carattere prevalentemente chiuso verso il lato strada e trasparente, aperto, in direzione delle colline a ovest.

Il volume si compone di un piano interrato destinato ad autorimesse, cantina, lavanderia e locali tecnici, e di un piano fuori terra collocato alla quota di 2,35 metri rispetto al livello medio del piano stradale adiacente. Quest’ultimo corrisponde dunque all’altezza media in cui si colloca la casa che risulta, naturalmente, più elevata rispetto alla carreggiata.

L’abitazione definisce una corte virtuale, il cui quarto vertice è costituito da un albero che ne chiude la forma. La disposizione valorizza, in rapporto alla distanza dai confini, la qualità dello spazio aperto verso la collina e si chiude rispetto alla strada in corrispondenza delle camere. I materiali qui impiegati sono tre: il vetro, caratterizzante la parte bassa dell’edificio, l’intonaco marrone scuro per le pareti, e l’alluminio della stessa gradazione per la copertura, cappello dell’edificio.

Il colore, pur nella diversità materica, integra la forma e rende coerente il volume con il paesaggio. Infine vi è il legno, impiegato per le ante cieche e scorrevoli e la porzione delle pareti verticali scavata sul lato est.

Il piano fuori terra si costituisce della zona giorno e della zona notte, distribuite nelle due ali dell’edificio. La zona giorno si compone di una cucina abitabile e di una grande area destinata a soggiorno e sala da pranzo, aperta verso la cornice paesaggistica.



Extra notes

Progettazione architettonica:
Arch. Camillo Botticini, Arch. Matteo Facchinelli (Botticini + Facchinelli ARW S.r.l. S.t.p.)

Gruppo di progetto:
Arch. Lucia Fanetti, Arch. Vittoria Zuliani

Fotografie:
atelier XYZ