Architectural
Research
Workshop

Italia - Francia - Europa

Bergamo: dagli scali ferroviari ad una città sostenibile del futuro

Luogo:
Bergamo, Italia

Committente:
FS Sistemi Urbani S.r.l.

Completamento:
In corso

Area totale di intervento:
1.000.000 mq

Superficie costruita:
455.000 mq

Programma funzionale:
Masterplan a larga scala del nuovo polo intermodale e riqualificazione delle aree urbane limitrofe con funzioni educative, residenziali, housing sociale, sanitarie commerciali, terziarie, ricreative, nodi di interscambio e spazi verdi

A Bergamo sud la riqualificazione dell’area degli scali rappresenta un tema dibattuto da decenni ed oggetto di innumerevoli progetti non attuati. 

la proposta di una rigenerazione urbana sostenibile parte dal principio di analizzare le specificità delle componenti fisiche, sociali e produttive che si concentrano nell’area, valorizzandone le peculiarità e trasformando stazione e scali in un nuovo assetto. Esso è orientato a realizzare come centro dell’intervento un parco urbano che riconnetta, tra natura ed artificio, due parti di città ormai storicamente divise.

Si parla di un progetto sostenibile perché aggiunge naturalità e mette a sistema e riorganizza le infrastrutture, realizzando una mixitè tra residenza, scuole, università, sanità e terziario. Qui la pedonalità e l’intermodalità propongono un nuovo modo di abitare che separa netta- mente mobilità lenta e veloce.

Perno del nuovo Masterplan, si propone un nuovo polo intermodale che sappia integrare le attuali stazioni del trasporto sia su ferro che su gomma, e che si ponga come nuova porta di accesso da e per il centro cittadino e l’aeroporto internazionale, riuscendo a costruire una complessa articolazione urbana.

 



Extra notes
Extra notes

Progettazione urbana:
Vitali S.p.a. (capofila mandatario), Arch. Francisco Mangado, Arch. Camillo Botticini, Arch. Matteo Facchinelli (Substantial Architecture S.a.s. con Arch. Attilio Gobbi

Gruppo di progetto:
Arch. Alessandro Galperti, Arch. Andrea Plebani, Arch. Andrea Bosio

Consulenti di progettazione paesaggistica:
PROAP Jõao Nunes, Arch. Inaki Zoilo

Consulenti ambiente e sostenibilità:
HABITECH-DTTN Ing. Francesco Gasperi

Consulenti mobilità e trasporti:
Systematica S.r.l. - Ing. Giovanni Bottini, Arch.Samuele Camolese

Consulenti smart city:
Planet Idea S.r.l. - Arch. Graziella Roccella

Render:
LEVEL CRATIVE STUDIO


Tavole tecniche
1/1