Architectural
Research
Workshop

Italia - Francia - Europa

Abitare a Curno

Luogo:
Curno, Bergamo, Italia

Committente:
Fabrica Real Estate S.r.l.

Completamento:
In corso

Area totale di intervento:
8.500 mq

Superficie costruita:
4,779,13 mq (SLP)

Programma funzionale:
54 appartamenti, parco urbano attrezzato, parco privato con bio piscina

Il progetto nasce in luogo di una ex cereria, diventando un’area residenziale composta da 54 appartamenti che si fonde all’orizzonte con i colli bergamaschi.

Due corpi a L definiscono, abbracciandosi, una corte aperta, al centro della quale si trova un’area verde privata caratterizzata da un bacino fitodepurato balneabile, collocato in continuità con lo spazio pubblico e collocato a una quota ribassata e al nuovo parco pubblico attrezzato.

L’architettura è caratterizzata da un’identità domestica, nella quale la matericità dei mattoni e le grandi logge lignee costituiscono il tratto riconoscibile di un’idea di comfort, dove i soggiorni si proiettano sul parco attraverso grandi vetrate che consentono un’estensione delle zone giorno. I tre piani di laterizio terminano con un rivestimento metallico fatto a corona, dove gli appartamenti presentano logge aperte e grandi terrazze verdi.

L’interno urbano e al tempo stesso il micro-ambiente naturale convivono e si contaminano vicendevolmente.



Extra notes
Ulteriori note

Progettazione architettonica:
Arch. Camillo Botticini, Arch. Matteo Facchinelli (Botticini+Facchinelli ARW S.r.l. S.t.p.)

Gruppo di progetto:
Arch. Lucia Fanetti, Arch. Alessandra Rugger, Arch. Ilaria Taietti, Ing. Alessio Bellucci

Render:
Flooer.art